CHIAMACI SUBITO +39 0331 962405

Perché Odontobi?
  • Ospitalità alberghiera
  • Qualità 100% italiana 
  • Sedazione cosciente 
  • Tecnologia all’avanguardia 
  • Pagamento con piccole rate

PRENOTA UNA VISITA

Inviaci i tuoi dati e ti ricontatteremo per fissare un appuntamento con i nostri specialisti.


    Ho letto l’Informativa e autorizzo il trattamento dei miei dati personali per le finalità ivi indicate.

    Come scegliere l’impianto dentale più adatto

    Una patologia a livello del cavo orale o anche una semplice caria trascurata possono portare i denti ad indebolirsi sino alla caduta. Quando ci si trova in queste condizioni, la soluzione più frequente attualmente è l’installazione di un impianto dentale. Secondo alcuni studi e dati della Società italiana di implantologia osteointegrata, in Italia si fanno circa un milione di impianti all’anno.

    Tipologie di impianti dentali

    Per quanto riguarda i materiali vi sono degli impianti in titano e in ceramica. Questa però non rappresenta l’unica differenza o variabile tra i vari tipi di impianti che infatti possono avere lunghezze e larghezze differenti a seconda della persona e della mascella dove devono essere inseriti. Anche le superfici possono essere diverse per riuscire ad avere un buon legame osseo. Per riuscire dunque a scegliere l’impianto più adatto è necessario tenere in considerazione la quantità di osso a disposizione, la qualità dei materiali e le dimensioni dell’impianto stesso.

    Il primo passo per scegliere il giusto impianto dentale è che il dentista e/o il medico facciano una diagnosi completa e corretta e allo stesso tempo riescano a informare il paziente su varie terapie implantari.

    Gli impianti possono essere poi divisi a seconda dell’inserimento in:

    • Endosseo, inserito direttamente nella mascella
    • Sottoperiosteo, base metallica messa sotto le gengive.

    Quest’ultimo tipo di impianto è un approccio meno comune, ma che comunque potrebbe risultare utile per alcuni pazienti.

    Per avere questi tipi di impianti è necessario logicamente che il paziente presenti delle gengive sane e forti, oltre che una mascella che sia in grado di mantenerle. Per riuscire a tenere in salute l’impianto poi si consiglia un’igiene orale costante e delle visite dal dentista a cadenza annuale (anche più volte all’anno).

    Vantaggi e svantaggi di un impianto dentale

    L’impianto dentale ha veramente numerosi vantaggi rispetto ad altre tecniche come le protesi mobili. Permette di combattere la caduta dei denti con una soluzione duratura, stabile, senza problemi di masticazione, parola o dolori. Sono più comodi e naturali di una dentiera, hanno un’estetica sensibilmente migliore e permettono al paziente di sentirsi più a suo agio e di riprendere a sorridere. Sono pratici, non devono essere rimossi o lavati in maniera particolare e non rischiano di cadere, a meno che non siano trascurati o vi siano altre problematiche. Vanno dunque a migliorare la salute dentale, a facilitare la pulizia dei denti e a consentire al dentista di compiere un ottimo lavoro senza troppe difficoltà.

    Tra gli svantaggi troviamo il fatto che un impianto dentale rappresenti un importante investimento iniziale, non essendo affatto economici. Vi è la possibilità di provare dolore o di presentare infiammazioni o sanguinamento subito dopo l’intervento o, se incorre qualche problematica, di danneggiare alcuni nervi sui muscoli o seni nasali.

    Una volta valutati i pro e i contro, ed esaminate le caratteristiche di ogni singola tipologia di impianto è però possibile svolgere una scelta informata e selezionare l’impianto più adatto per la propria dentatura.

    Qual è il prezzo di un impianto dentale?

    Un impianto, come già detto in precedenza, non rappresenta un acquisto economico, anche se le nuove tecnologie e i passi avanti nel settore hanno permesso una riduzione del prezzo precedente. A causa della cura dei dettagli, della sicurezza e dei materiali usati per costruire un impianto dentale il costo tende a salire per cui bisognerà mettere in conto un investimento iniziale. Il costo dipende comunque da tanti fattori quindi non risulta essere fisso ma si adatta a seconda delle condizioni del paziente e alcuni studi e attività permettono di rateizzarlo proprio per riuscire ad alleggerire in qualche modo le spese.

    Impianti dentali a Besozzo e Gavirate

    Per scegliere il giusto impianto dentale è fondamentale rivolgersi a un odontoiatra esperto e preparato. Odontobi è un centro specializzato in implantologia dentale, con tecniche e materiali di ultima generazione.
    Rivolgiti a noi per un consulto.

    Perché Odontobi?
    • Ospitalità alberghiera
    • Qualità 100% italiana 
    • Sedazione cosciente 
    • Tecnologia all’avanguardia 
    • Pagamento con piccole rate

    PRENOTA UNA VISITA

    Inviaci i tuoi dati e ti ricontatteremo per fissare un appuntamento con i nostri specialisti.


      Ho letto l’Informativa e autorizzo il trattamento dei miei dati personali per le finalità ivi indicate.

      Condividi su facebook
      Facebook
      Condividi su twitter
      Twitter
      Condividi su linkedin
      LinkedIn
      Condividi su email
      Email

      Potrebbe anche interessarti: