CHIAMACI SUBITO +39 0331 962405

Perché Odontobi?
  • Ospitalità alberghiera
  • Qualità 100% italiana 
  • Sedazione cosciente 
  • Tecnologia all’avanguardia 
  • Pagamento con piccole rate

PRENOTA UNA VISITA

Inviaci i tuoi dati e ti ricontatteremo per fissare un appuntamento con i nostri specialisti.


    Ho letto l’Informativa e autorizzo il trattamento dei miei dati personali per le finalità ivi indicate.

    Corretta igiene orale per i bambini: consigli

    Una corretta igiene orale è essenziale per preservare la salute della bocca e dell’intero organismo, in particolare per i bambini; diversi autorevoli studi mettono, difatti, in stretta correlazione problemi dentali e affezioni a carico di cuore e cervello. La bocca rappresenta il punto d’ingresso all’organismo ed è tuo preciso dovere preservarla da microrganismi nocivi che possono diffondersi nel corpo favorendo l’insorgenza di gravi malattie.
    Per garantire una buona igiene orale e la salute dei denti il consiglio è anche quello di portare il bambino a frequenti visite di controllo dal pedodontista, il dentista dei bambini.

    Per tutti questi motivi, è indispensabile educare anche i bambini a una corretta igiene dentale e questa guida vuole aiutarti proprio con loro. Leggi, dunque, con attenzione quanto stiamo per dirti e segui i nostri consigli su scelta dei dispositivi (spazzolino, dentifricio, filo interdentale) e routine quotidiana.

    Quale spazzolino e dentifricio scegliere per i bambini

    Il mercato propone diversi spazzolini da denti per bambini; si tratta, più precisamente, di presidi che si adattano alle caratteristiche morfologiche di bocca e denti, non arrecano alcun danno alle gengive e possiedono testine più piccole costituite da morbide setole flessibili.

    Se possibile, evita gli spazzolini elettrici perché possono rovinare lo smalto, lesionare le gengive e devono comunque essere utilizzati in modo corretto sotto una prima supervisione da parte del tuo odontoiatra di fiducia. Meglio uno spazzolino manuale con setole morbide, non aggressivo su denti e gengive.

    Dopo aver trovato lo spazzolino giusto, devi andare alla ricerca del dentifricio. L’offerta, anche in questo caso, è davvero ampia, ma ci sono diversi fattori da considerare.
    Come scegliere un dentifricio per bambini:

    • Età del bimbo: il contenuto in fluoro non deve mai superare 500 ppm per bambini tra 3 e 6 anni, mentre dal settimo anno puoi optare per dentifrici per adulti.
    • Coloranti e conservanti: scegli un dentifricio con un unico conservante di natura alimentare ed evita prodotti addizionati di coloranti.
    • Gusto: scegli un dentifricio dal sapore gradevole in modo tale da non fare pesare al bambino la pulizia dei denti.

    Crescita del bambino e igiene orale

    L’igiene orale dei più piccoli deve iniziare prima che spuntino i dentini. I pediatri consigliano, difatti, di procedere alla pulizia delle gengive con una garza al termine dell’allattamento.

    Con la comparsa dei primi dentini da latte, ha invece inizio lo spazzolamento vero e proprio con l’ausilio di uno spazzolino con setole morbide e dentifricio senza fluoro (ripetere la pulizia due volte al giorno per due minuti).

    Al compimento dei 2 anni, cerca di spronare tuo figlio a lavarsi i denti in autonomia con spazzolino e dentifricio a basso contenuto di fluoro. Da questo momento in poi ricordati, inoltre, di curare l’alimentazione del bambino al fine di non favorire la formazione di carie.

    Al’età di 5 anni, possono spuntare i primi molari definitivi ed è bene tracciare una routine quotidiana con spazzolinodentifricio al fluoro e filo interdentale.

    A partire da 8 anni, il controllo sulle abitudini alimentari di tuo figlio (complice la scuola e una maggiore autonomia) è destinato a diminuire con tutte le conseguenze del caso; spiega dunque al bambino, con l’aiuto dell’odontoiatra, quali sono i rischi concreti di un’alimentazione poco sana e di un’igiene orale trascurata. Acquista, inoltre, uno spazzolino per denti da latte e permanenti.

    Alcuni suggerimenti per una corretta igiene orale dei bambini

    Vediamo ora alcuni utili consigli per una corretta igiene orale quotidiana dei più piccoli.

    • Impugnare lo spazzolino con un’angolazione di 45° rispetto alle gengive.
    • Spazzolare delicatamente le parti frontali, posteriori e superiori dei denti facendo attenzione a non lesionare le gengive.
    • Spazzolare con attenzione gli incisivi perchè più soggetti alla formazione di depositi di tartaro.
    • Completare la routine giornaliera con il filo interdentale (questo strumento deve essere usato a partire da circa 5 anni al fine di evitare la formazione di carie interdentali). Il mercato propone diversi fili, ma ti suggeriamo di optare per una forcella tendifilo (o filo interdentale con manico).
    • Ripetere l’intera pratica almeno due volte al giorno (preferibilmente dopo la prima colazione e prima di andare a dormire). Ricordati, infine, di sostituire lo spazzolino ogni tre mesi scegliendo sempre un dispositivo con setole morbide che non irritano le gengive.

    Una corretta igiene orale è indispensabile fin dalla più tenera età al fine di conservare un sorriso splendente ed evitare l’insorgenza di carie e disturbi ben più gravi che possono riflettersi sullo stato di salute generale.
    Autorevoli studi sono, difatti, molto chiari in materia: il 20% dei bambini dell’età di 4 anni presenta già carie dentali e tale percentuale è destinata a raddoppiare al raggiungimento del dodicesimo anno di età.

    Se hai un bambino, inizia dunque a prenderti cura della sua bocca quando è ancora un neonato per passare poi, nel tempo, a una routine completa fatta di spazzolinodentifricio e filo interdentale.

    Non tracurare, infine, una corretta educazione alimentare perché la salute della bocca è sempre riconducibile a ciò che si mangia (limita, dunque, l’introito di zuccheri e snack) e porta il bambino dal dentista per una prima visita di controllo intorno a 4-5 anni.

    Perché Odontobi?
    • Ospitalità alberghiera
    • Qualità 100% italiana 
    • Sedazione cosciente 
    • Tecnologia all’avanguardia 
    • Pagamento con piccole rate

    PRENOTA UNA VISITA

    Inviaci i tuoi dati e ti ricontatteremo per fissare un appuntamento con i nostri specialisti.


      Ho letto l’Informativa e autorizzo il trattamento dei miei dati personali per le finalità ivi indicate.

      Condividi su facebook
      Facebook
      Condividi su twitter
      Twitter
      Condividi su linkedin
      LinkedIn
      Condividi su email
      Email

      Potrebbe anche interessarti: