CHIAMACI SUBITO +39 0331 962405

Perché Odontobi?
  • Ospitalità alberghiera
  • Qualità 100% italiana 
  • Sedazione cosciente 
  • Tecnologia all’avanguardia 
  • Pagamento con piccole rate

PRENOTA UNA VISITA

Inviaci i tuoi dati e ti ricontatteremo per fissare un appuntamento con i nostri specialisti.


Ho letto l’Informativa e autorizzo il trattamento dei miei dati personali per le finalità ivi indicate.

Salute dei denti: le regole base della prevenzione

La prevenzione è un tema sempre attuale e molto delicato che via via ha assunto significati più profondi rispetto alla semplice assenza di malattia, andando ad includere anche il benessere psichico e sociale di ogni individuo. L’OMS stessa ha certificato questa visione più completa e inclusiva, ampliando i confini e le regole generali della prevenzione.

La prevenzione, oltre ad essere rivolta all’ambito medico generale, riguarda in maniera importante anche la salute orale, soprattutto alla luce del fatto che determinati problemi a carico dei denti e della masticazione influenzano fortemente tutto l’organismo: una malocclusione dentale può alterare la postura corporea, causando dolori e disagio generalizzati, per esempio.

Salute orale: in che modo influenza la vita personale e sociale

Come abbiamo accennato, la prevenzione è volta ad assicurare non solo il benessere fisico ma anche uno stato di salute mentale ed emotivo migliore. Nel caso dei denti, è facile immaginare come il loro status ottimale vada ad incidere sulla vita globale di un paziente, influenzando la fonazione prima di tutto – ovvero l’articolazione delle parole – e la vita sociale: un brutto sorriso può creare difficoltà a relazionarsi, limitazioni ai rapporti interpersonali e dunque disagi importanti nella vita privata.

D’altra parte, i problemi del cavo orale sono davvero frequenti sul nostro territorio e le cause vanno ricercate – la maggior parte delle volte – nelle cattive abitudini igieniche e alimentari e negli stili di vita sbagliati, che favoriscono il proliferare della placca dentaria e dei batteri, a loro volta causa di seri problemi di salute.

Ma cosa succede se non vengono messe in atto azioni mirate alla prevenzione? L’assenza di interventi finalizzati a salvaguardare la salute della bocca e dei denti conduce i pazienti a sviluppare un’elevata presenza di carie e di parodontopatie, potenzialmente pericolose per la capacità di condurre alla precoce perdita di elementi dentali, con conseguenti danni estetici e funzionali.

La proliferazione della placca batterica è la principale responsabile di questi problemi patologici, a causa dei quali viene minata la salute dei denti e dei tessuti che fanno da sostegno ad essi. La malocclusione invece non è legata alla cattiva igiene ma a condotte poco virtuose, che si ripetono nel tempo e che possono essere ricondotte ad una errata postura delle mandibole o al protrarsi nell’utilizzo del ciuccio per i bimbi o – ancora – nella cattiva abitudine di succhiare il dito per troppi anni durante l’infanzia.

Prevenzione e salute orale: pratiche quotidiane consigliate

Per prevenire le patologie dentali e gengivali il consiglio è innanzitutto quello di adottare delle pratiche virtuose nella propria quotidianità, ovvero dei comportamenti legati all’igiene orale e alimentare atti a mantenere l’equilibrio psicofisico del proprio organismo. Unitamente a questo, è buona norma integrare la prevenzione personale con visite specialistiche periodiche, in grado di prevedere l’insorgenza di disturbi patologici di vario tipo. Il contatto periodico con il proprio dentista di fiducia inoltre ha il vantaggio di rendere i pazienti più consapevoli del proprio stato di salute dentale.

Come è possibile assicurarsi una buona igiene orale?

Innanzitutto, instaurando un corretto spazzolamento dei denti, da ripetere almeno tre volte al giorno, dopo i pasti principali, oltre all’uso del filo interdentale. Queste manovre meccaniche hanno l’obiettivo di eliminare subito la placca batterica dai denti, insieme ad eventuali residui di cibo. Nel dettaglio, ecco le buone abitudini da instaurare durante la pulizia dei denti:

– Lo spazzolamento delle due arcate deve durare per almeno 2 o 3 minuti.
– È consigliabile usare uno spazzolino con la testina fine e piccola e le setole di durezza media, questo renderà più semplice raggiungere ogni angolo della bocca.
– Ogni due mesi lo spazzolino deve essere cambiato.
– Lo spazzolamento accurato deve riguardare tutti i denti, anche quelli posteriori e dunque nascosti.
– Il filo interdentale è il corretto completamento di un’igiene efficace, in quanto le setole dello spazzolino non riescono ad arrivare in ogni fessura interdentale.
– Usare un dentifricio a base di fluoro è altrettanto importante per la prevenzione della carie, in quanto rafforza lo smalto e lo protegge dalla demineralizzazione.

Come alimentarsi per prevenire problemi dentali?

Come abbiamo accennato, le carie e altre più gravi patologie del cavo orale derivano anche da una errata routine alimentare. È provato infatti che un eccessivo apporto di zuccheri determina la formazione di sostanze che demineralizzano lo smalto e la dentina. È bene invece ricorrere ad una dieta equilibrata, composta da molta frutta e verdura, utili a mantenere i denti in salute grazie all’apporto di vitamine e minerali. Tra le proprietà nutritive più importanti troviamo le vitamine C, A, D, il calcio, il fosforo, il potassio, il sodio il magnesio e il ferro.

Come abbiamo visto in questo articolo, la prevenzione è un punto cardine per la salute psicofisica dell’organismo, anche quando questa riguarda la salute orale.

Abbiamo visto quali sono le abitudini corrette da instaurare a livello sia alimentare, che nell’igiene quotidiana del cavo orale, per evitare di incorrere in patologie che possono risultare gravi.

È infine essenziale recarsi periodicamente dal proprio dentista, per effettuare controlli ed identificare eventuali problematiche patologiche per tempo, oltre a prevedere regolari sedute di igiene orale professionale, per operare una rimozione completa ed efficace del tartaro che si forma nelle zone meno accessibile dallo spazzolino e dal filo interdentale.

Perché Odontobi?
  • Ospitalità alberghiera
  • Qualità 100% italiana 
  • Sedazione cosciente 
  • Tecnologia all’avanguardia 
  • Pagamento con piccole rate

PRENOTA UNA VISITA

Inviaci i tuoi dati e ti ricontatteremo per fissare un appuntamento con i nostri specialisti.


Ho letto l’Informativa e autorizzo il trattamento dei miei dati personali per le finalità ivi indicate.

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su linkedin
LinkedIn
Condividi su email
Email