CHIAMACI SUBITO +39 0331 962405

Perché Odontobi?
  • Ospitalità alberghiera
  • Qualità 100% italiana 
  • Sedazione cosciente 
  • Tecnologia all’avanguardia 
  • Pagamento con piccole rate

PRENOTA UNA VISITA

Inviaci i tuoi dati e ti ricontatteremo per fissare un appuntamento con i nostri specialisti.


Ho letto l’Informativa e autorizzo il trattamento dei miei dati personali per le finalità ivi indicate.

I vantaggi del’impianto a carico immediato

L’implantoprotesi a carico immediato è una tecnica relativamente giovane che permette di ridurre in maniera clamorosa i tempi per inserire le protesi fisse all’interno dell’impianto. Infatti essa permette di avere, dopo sole 24 ore dall’inserimento dell’impianto, i denti fissi.

Un modo rivoluzionario di intendere questa pratica odontoiatrica visto che quando si parla di implantoprotesi tradizionale i tempi sono molto più lunghi, si parla di 3 o 6 mesi per completare l’inserimento dei denti fissi, e soprattutto, nel periodo che intercorre tra l’inserimento dell’impianto e l’inserimento delle protesi, il paziente ha la necessità di utilizzare protesi temporanee spesso fastidiose e scomode.

Per questo motivo il metodo del carico immediato risulta essere assolutamente innovativo e straordinario non solo dal punto di vista delle tempistiche ma anche per il semplice fatto che è un metodo studiato a pennello per ottimizzare il recupero e la cicatrizzazione delle gengive così da raggiungere prima la piena guarigione.


I vantaggi principali di questo metodo sono :

  • nessuna protesi mobile provvisoria: le dentiere e le parti mobili che vengono utilizzate nel carico tradizionale spesso sono dannose per la completa guarigione della gengiva, inoltre spesso sono scomode e oltretutto capita a volte che le parti mobili si riempiono di cibo durante la masticazione creando non pochi fastidi;
  • i denti naturali non si spostano: quando si estrae un dente gli atri denti vicini cercano di colmare il buco che si viene a creare avvicinandosi l’uno all’altro, questo può creare problemi importanti alla masticazione;
  • il provvisorio immediato guida la guarigione della gengiva migliorando in modo significativo i tempi in cui quest’ultima si riscalda e permettendo al paziente che si è sottoposto all’intervento di guarire molto più velocemente;
  • vantaggio funzionale: una volta inserita la protesi fissa si può subito mangiare, non si subiscono alterazioni durante la masticazione che potrebbero creare disagi e problemi all’articolazione.


Infine se l’impianto riguarda un singolo dente l’operazione di applicazione della protesi può essere fatta in una singola operazione chirurgica grazie all’impianto di protesi in titanio di elevata qualità e quindi in poche ore.
Studi hanno dimostrato che il carico immediato risulta essere un modo molto efficace per inserire una protesi permanente. Infatti con questo tipo di applicazione queste ultime si integrano molto meglio di una protesi tradizionale, con la medesima garanzia di stabilità e durata di una protesi classica.

QUANDO PUÒ ESSERE UTILIZZATA LA TECNICA DEL CARICO IMMEDIATO?


Il dentista ovviamente deve valutare caso per caso, deve fare un’attenta analisi della sensibilità che ha il paziente e scegliere ciò che è meglio per le sue esigenze, in questo modo potrà valutare se sussistono le condizioni base per poter applicare questo tipo di tecnica impiantistica. I requisiti sono principalmente i seguenti:

  • non essere in terapia con l’assunzione di corticoidi e bifosfonati;
  • presenza di una buona stabilità primaria dell’impianto;
  • presenza di ossa mascellare e mandibolare di buona qualità e soprattutto adeguata quantità di osso tale da poter inserire l’impianto in maniera adeguata;
  • presenza di gengive in buone condizioni di salute tali da essere in grado di sostenere l’intervento;
  • assenza di bruxismo o malocclusione;
  • la presenza di un buon bilanciamento occlusale e cioè di un corretto piano occlusale masticatorio.

Questo tipo di intervento può essere fatto sia dopo un intervento di estrazione, cioè dopo che il dente viene estratto sia quando il dente manca a causa di una caduta. Si può caricare immediatamente la corona dentaria a sostituzione del singolo dente mancante.

Quindi questo tipo di soluzione per la sostituzione dei denti è innovativa poiché molto veloce: passano solo 24 ore dall’inserimento dell’impianto al fissaggio delle protesi. Inoltre è innovativo il fatto che questo tipo di intervento migliora in modo significativo la guarigione delle gengive permettendo al paziente di masticare senza alcun problema il giorno dopo e soprattutto la masticazione immediata permette alle protesi di posizionarsi in modo corretto nel minor tempo possibile.


Ovviamente la caratteristica fondamentale per poter inserire l’impianto e poi le protesi, è di avere un osso molto forte e non logorato da osteoporosi o malattie delle ossa. Inoltre ci deve essere la giusta quantità di osso per poter applicare l’impianto nel modo migliore possibile.

La protesi, avvitata con viti in titanio può essere facilmente rimossa dal dentista in caso di problemi o fastidi, per poterne controllare agevolmente il prefetto funzionamento.


In conclusione sembra che un impianto a carico immediato sia un’ottima soluzione per chi necessita una protesi. Con una corretta valutazione pre-operatoria i risultati saranno perfetti e molto soddisfacenti.

Perché Odontobi?
  • Ospitalità alberghiera
  • Qualità 100% italiana 
  • Sedazione cosciente 
  • Tecnologia all’avanguardia 
  • Pagamento con piccole rate

PRENOTA UNA VISITA

Inviaci i tuoi dati e ti ricontatteremo per fissare un appuntamento con i nostri specialisti.


Ho letto l’Informativa e autorizzo il trattamento dei miei dati personali per le finalità ivi indicate.

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su linkedin
LinkedIn
Condividi su email
Email