Odontoiatria pediatrica e igiene orale dei bambini

Il pedodontista è il dentista dei bambini, una figura professionale che ha competenze specifiche, sia per la cura dei denti, sia per la relazione da instaurare con il piccolo paziente. Nel campo della medicina infantile, sono infatti il pediatra e il pedodontista che si occupano dei nostri bambini, in modo che possano vivere serenamente l’approccio con le cure mediche. In età infantile è indispensabile vivere il disagio di eventuali cure in maniera appropriata, facendo così, il nostro bimbo si abituerà ad accettare la routine dei trattamenti, senza ribellioni e shock emotivi.

I denti dei bambini si sviluppano dai primi 6 mesi di vita e intorno ai 27/30 mesi la dentatura da latte detta decidua arriva ad essere completa. Intorno ai 6 anni cominciano a cadere i primi denti da latte che saranno sostituiti dalla dentatura permanente entro i 13/14 anni. Questo è l’arco temporale nel quale il pedodontista si occuperà sia della salute dei dentini sia delle eventuali cure da effettuare nel caso di anomalie nello sviluppo della dentizione. Tutte le attività del pedodontista sono fondamentali per lo sviluppo di una dentizione corretta, sana e duratura.

I bambini e la paura del dentista

I bambini tendono ad associare il dolore dei denti al dentista, questo perchè o hanno sentito un adulto dire che dopo essere stato dal dentista ha provato dolore o per il passaparola con altri bimbi. Anche se con le moderne tecniche di anestesia provare dolore dal dentista è quasi impossibile, il dolore viene mitizzato e il colpevole è sempre il medico. Il messaggio corretto è che il dente fa male perchè non è in salute e quindi è solo grazie al dentista che il dolore potrà sparire. Ecco perchè il bravo pedodontista coinvolgerà totalmente il bimbo durante le visite, spiegandogli cosa farà e in modo giocoso gli ‘presenterà’ i vari strumenti che utilizzerà. Solo coinvolgendo il nostro bambino attraverso il gioco il medico riuscirà a conquistare la sua fiducia e ottenere il giusto feeling con il piccolo paziente. In molte scuole infatti alcuni centri di odontoiatria organizzano incontri con i bimbi più piccoli, coinvolgendoli con pupazzi a forma di dente e dove lo spazzolino e il dentista, sono rappresentati come supereroi che lottano contro la carie il nemico numero uno dei denti. L’invenzione di storielle divertenti è un’altra arma usata dal pedodontista per far mettere a suo agio il bimbo. Gli strumenti del medico diventano ‘armi’ per sconfiggere il male e al bambino viene chiesto aiuto per vincere la battaglia. Sfruttando la forte voglia di emulazione che è tipica di ogni bimbo il pedodontista simula le tecniche di lavaggio e cura dei denti con lo scopo di insegnare le corrette tecniche al bambino. Il pedodontista al pari di un mago conosce mille trucchetti per tranquillizzare il bimbo e al tempo stesso operare la cura adatta al caso.

Odontoiatria pediatrica, i consigli del pedodontista

Ora tocca a te, per preparare tuo figlio all’incontro con il medico è fondamentale che i genitori operino strategie precise e mirate per allontanare le paure nel bambino.

  • Mai dire a tuo figlio che se non si lava i denti lo porterai dal dentista.
  • Non dire a tuo figlio di lavarsi i denti ma lavateli insieme a lui.
  • Non associare mai la parola dentista al dolore o usarla a carattere punitivo.
  • Vantati della tua dentatura davanti a tuo figlio cosicché lui sia invogliato ad emularti.
  • Se invece i tuoi denti sono messi male racconta a tuo figlio che sei messo così perchè non ti lavavi i denti e non andavi dal dentista.
  • In tv e nei cartoni animati tutti i protagonisti hanno denti bianchi e splendenti, spiega a tuo figlio che se vuole avere i denti così basta che usi lo spazzolino e vada ogni tanto dal dentista.
  • Fino ai 14 anni non portare tuo figlio dal dentista di famiglia ma portalo da un pedodontista.
  • Quando vai dal dentista per un controllo o per la pulizia dei denti fatti accompagnare da tuo figlio, il coinvolgimento lo farà sentire grande e si abituerà senza traumi alle cure che dovrà sostenere pure lui.

Le carie si sviluppano soprattutto a causa di un’alimentazione scorretta, è quindi inutile scaricare le colpe sul bambino perchè non vuole lavarsi i denti. La pulizia dentale deve essere vissuta dal bambino come la pulizia degli abiti, in modo giocoso spiegagli che il cibo resta sui denti e quindi va eliminato con lo spazzolino. La maglietta la metti in lavatrice, invece i denti così non possono essere lavati e quindi va usato lo spazzolino e per lo sporco più ostinato bisogna andare ogni tanto dal dentista. La dentatura da latte va curata come quella permanente, anche se cadranno, la salute dei denti da latte è fondamentale per un corretto sviluppo della dentizione permanente. I soldi che spendi per il pedodontista sono i soldi che risparmierà tuo figlio nel futuro, e quando sarà grande te ne sarà immensamente riconoscente.

In conclusione un giusto approccio psicologico è l’unica arma che hai per aiutare i tuoi figli a vivere in modo sereno le cure odontoiatriche. Così trasformerai il medico in un supereroe che lotta contro il male e tuo figlio sarà il tuo migliore alleato, nella lotta alla carie e alle alle altre patologie odontoiatriche, che se sottovalutate si trasformeranno in costi esorbitanti per le tue tasche o quelle di tuo figlio in futuro.

Dentista per bambini ad Arona e Trecate

Cerchi uno dentista per bambini a Arona e Trecate? Odontobi ha nel suo staff pedodontisti esperti, specializzati nelle cure dentistiche dei più piccoli.